Le bande di Bollinger

Le bande di Bollinger sono delle medie mobili che, combinate, danno vita ad un importante indicatore di trading.

La prima banda, centrale, è una media mobile con periodo 20. Le altre bande sono bande calcolate con una certa deviazione standard dalla banda centrale.

Dal punto di vista pratico, le bande di Bollinger:

  1. Informano sulla volatilità dell’asset analizzato. Infatti, quando le bande laterali si avvicinano a quella centrale, vuol dire che la volatilità è compressa.
  2. Indicano la forza di un trend. Se i prezzi sono a contatto con la banda superiore, c’è un forte trend rialzista. Se i prezzi sono a contatto con la banda inferiore, c’è un forte trend ribassista.
Continue Reading

Il Parabolic Sar

Parabolic Sar sta per “Parabolic Stop and Reversal”. E’ un indicatore molto popolare per tanti trader.

Probabilmente è un indicatore molto popolare per la sua semplicità e per la sua chiarezza visiva.

Graficamente, l’indicatore appare come un linea che segue i prezzi dell’asset analizzato. Tale linea si trova o sopra i prezzi o sotto i prezzi.

Il Parabolic Sar ha 2 usi:

  1. Segnala un trend ribassista se la linea Sar si trova sopra i prezzi. Viceversa, segnala un trend rialzista se la linea Sar si trova sotto i prezzi.
  2. Segnala livelli di potenziali stop loss per uscire da una trade perdente.
Continue Reading